Pubblicati i carteggi di Cesare Lombroso

on .

Oltre 2.600 lettere scambiate dal padre dell’antropologia criminale sono consultabili online al portale #LombrosoProject

I documenti raccolti e schedati permettono la ricostruzione virtuale dei carteggi lombrosiani giunti sino a noi: circa 800 lettere “in uscita”, inviate da Lombroso a un numero significativo di interlocutori, a cui si aggiungono circa 1.800 lettere “in entrata”. Un corpus di più di 2.650 documenti tra lettere, biglietti, cartoline postali, minute e bozze che vede coinvolti oltre 2.850 personaggi tra mittenti, destinatari e nomi citati nel corpo delle conversazioni. Tra questi, oltre ai grandi protagonisti del tempo - come Filippo Turati e George Sorel, o i premi Nobel Ernesto Teodoro Moneta, Charles Richet e Camillo Golgi - compaiono figure inquietanti, al centro di grandi fatti di cronaca, o misteriose (come John King “spirito guida” delle sedute medianiche ottocentesche). 
La ricerca è stata realizzata dal Sistema Museale di Ateneo grazie al contributo della Fondazione CRT e al sostegno del Dipartimento di Studi storici dell’Università di Torino. 

      
Minuta di lettera di Cesare Lombroso al dott. Coletti e prime pagine del diario personale di Cesare Lombroso (1856).


Via Pietro Giuria 15 - 10126 Torino
Tel. +39 0116708195 - Fax +39 0116705931
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.